Estumulazioni

Apertura del tumulo

 

Col termine estumulazione si intende l'operazione tramite la quale il feretro contenente la salma di una persona defunta viene prelevato dal loculo (o cripta, o cappella) nel quale era stato posto, all'interno di un cimitero, allo scadere della concessione temporanea dello spazio, oppure su richiesta dei famigliari del defunto dopo che sia trascorso un periodo di almeno 20 anni dalla tumulazione (estumulazioni ordinarie). Le estumulazioni straordinarie, invece, si danno quando non siano scaduti i tempi previsti e vanno richieste con apposita autorizzazione.

 

La nostra impresa

 

Le Onoranze e Pompe Funebri Lodovico Il Moro, con sede a Milano, effettuano un affidabile servizio di estumulazione, svolto nell'attenta osservanza di tutte le procedure indicate dalla normativa vigente, e agendo nel prelevamento di casse funebri e urne da:

 

  • colombaro
  • celletta cineraria
  • celletta ossaria
  • tomba di famiglia

 

In seguito

 

Le operazioni di apertura del loculo vengono eseguite con attenzione, senza danneggiare il contenitore contenente i resti del defunto. In seguito, i resti mortali possono essere trasferiti in altra sepoltura all'interno del medesimo cimitero, oppure in un altro cimitero, nello stesso comune o altrove. Le salme non mineralizzate possono, su richiesta di coloro che ne hanno diritto, essere cremate e i resti collocati in apposite urne cinerarie.